Archivi del mese: gennaio 2017

Ella

  E poi per far fronte a Ella già nata a spalle strette strette chiuse, a stento agìta a corsi e ricorsi, corridoi di silenzi galassie di catasti informi deliziose gravità che pure immaginavi prensili dall’oblò della pagina che promette … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , | Lascia un commento

Lettera

Lo ricordo bene il silenzio del primo bosco, così profondo che vedevo le impronte del pettirosso e la direzione che il vento snodato e mite dava alle formiche. L’occhio si accorgeva di movimenti impercettibili e suoni precisi o lontani, visioni … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Lascia un commento

I giorni della neve

  (Nessuno sa nessuno vede Guarda il cielo) Rit. Più veloce della luna quando cala la neve se n’è andata e più veloci della neve certi passi a tramontana Ago filo nozze d’oro astri dell’inizio con ritratto bottoni sparsi bottoni … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Lascia un commento

Compimento, per Eclisse senza cielo

             a Romano Sambati e Carlo Michele Schirinzi   (L’alloro è contento in pasta piccola piccola olio sopra, compimento) *** O cilicio o grazia o cornucopia di crepe o raccolto senza raccolto mal nato involuto tempo … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , | Lascia un commento