Archivi tag: Lecce

L’impero che si tace

  L’Impero che si tace è la radiografia del mondo muto, ciò che vive nascosto ai vivi. Cose e insetti, finestre di case abbandonate, attrezzi agricoli, cancelli arrugginiti di borghi abbandonati. Giardini e vicoli nascosti di Trieste, Ginevra, Praga, Milano, … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Va bene così

Siamo scivolati, baby. E va bene così. Lo stato della penombra il nord la sua botola mai morta botola botola calda, umido ligneo grigio costruisce strade senza indicazioni, buone per pochi per chi ingaggia fango e paglia per vivere per … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Non ditelo ai bambini

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

Arrivo a te dalla campagna. La guida non spezza lo schiudersi di masserie abbandonate cieli gravidi di uccelli e luce cani gatti fiori a punti gialli sull’aria di gennaio che già delizia e fa promesse a breve raggio. Sei quel … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Muove e vive, invisibile

Ave a te, sacro grembo timido e austero. Città nascosta ai molti numeri, abbandonata a piedi solitari e muti. Nei pomeriggi slabbrati di tumide foschie d’Oriente o salmastre, dei mari che seduci da perfette distanze. Credono di tenerti sospesa a … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

su “ È tutto normale”, Luciano Pagano, Lupo Editore, 2010 No, niente è normale. A cominciare da queste parole su un romanzo pubblicato 2 anni fa. Sono in ritardo di 2 gravidanze ma ancora non lo so, anzi, secondo me, … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Nobilissimo Signore dell’imbarattabile

di Ilaria Seclì La direzione è luogo d’elezione, santa Maria del Paradiso, appena dentro le mura, a meno di 50 passi dalla porta elegante, Signora Porta Rudiae. Una volta mi domandarono com’è il Fondo Verri. Ho avuto difficoltà a rispondere. … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Amnistia, Amnistia! o la velenosa pianta

La velenosa pianta per questo si mangia: Silvia mise la testa nel forno e il pane sul letto e il latte per i piccoli, prima del fuoco. Virginia bagna i polsi il collo le braccia. Ha occhi verdi nostra mare … Continua a leggere

Pubblicato in l'Immobile Afono | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento