Sotto le grandi cime

 

1936-gennaio-Rifugio-Principe-Umberto-Cime-di-Lavaredo_2

foto scattata da Antonia Pozzi nel 1936

Se i guanciali sono 7 si dorme benissimo o almeno si sta tranquilli dicono.
Un po’ come arrivare all’abbazia con la 77 dopo aver ingoiato striduli e roventi metalli di Milano nei giorni di tarda primavera o estate quando a fare le talpe gli uomini trovano un qualche giovamento. I giorni che Michele mal sopporta dal 34 del suo monte nero, estraneo o tutt’uno ai fatti del clima e del viale o cime di Antonia.
I pomeriggi che ti cercavo a Chiaravalle sul prato o sulla neve. Dire un nome all’anagrafe dei muti, dei mai più visti deve essere noioso a chi lo cerca su un registro.
Eppure siamo stati bambini, lontani dal frastuono delle vite senza senso né racconto, lì tutto si posava in una forma sacra e silenziosa, una forma esatta.
Sei stata felice nell’ora che non dura, nell’ora che si eterna.
Accade a certi umani una felicità senza scampo né perdono, un lenzuolo grande che non pieghi se lo reggi da solo. Rotta l’erba, rovinata la terra il tuo Lavaredo non ha scacciato la profezia dei corvi sul filo elettrico né allontanato un cielo troppo vicino. Portone chiuso, password errata, passaggio senza strisce pedonali.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Sotto le grandi cime

  1. Antonio Devicienti ha detto:

    Finalmente leggo un omaggio ad Antonia Pozzi non convenzionale, che non ripete luoghi comuni e coglie in modo straordinario il valore di un’ esistenza in poesia e di una poesia nell’ esistenza qual è stata quella di Antonia. Si può parlare di sorellanza?
    E c’ è una Milano anch’ essa fuori dagli stereotipi, che è poi la tua personalissima Milano, Ilaria.

  2. leragionidellacqua ha detto:

    Caro Antonio,
    ti ho risposto con una lettera.
    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...