Messinscena

 

Cosa porti cosa?

Il corredo

è nella cassapanca

coi fumi del Caucaso

i vapori zolfini

esalati da rocce puntute

da laghi chiusi

Cosa porti cosa?

La legna nel camino

è stata battuta

i tizzoni spenti

Anche dal braciere

non viene tepore

Dopo il trucco

che inebria a sera

oltre i liquidi

di Danimarca

cosa porti cosa?

L’aver saputo

non ci salva

dal morso

che non afferra

La mano è vuota

scambia merci e veleni

con altre mani

I tuoi viaggi

non hanno racconti

I tuoi viaggi

non hanno panorami

Non dici nulla

della donna sola

seduta al bar

La sua lingua di linfa

più simile a vetro bagnato

alla goccia sul vetro bagnato

all’insetto sullo stelo

che a ninnolo di lingua madre

Più simile a lingua d’aria

sciolta su variopinti monili 

su letti vuoti o asfalti roventi

E tu taci

non dici nulla

come se un vespro di rondine

un giorno abbattesse gli schermi

gli elmi le maschere

i bei paramenti dei nemici

lo scherno la copertura

la messinscena delle umane glorie

Il tempo è questo 

ed è nuvolo

e non piove

non piove

I mercanti

sono nel tempio

Il tempio

è pieno di mercanti

Ogni luogo lo è

La loro protesi 

fotografa la candela

accesa dal cero 

l’incenso la scrittura

Dove c’è energia

non c’è luce

Dove è buio sì

Tra la mia e la tua lingua

ci sono eserciti armati

sirene mistificatori

Tra la mia e la tua

troppe lingue

La mia non arriva alla tua

La tua non arriva alla mia

Tra i miei e i tuoi occhi

i mille occhi

i mille scoli del mondo

Tra i miei e i tuoi occhi

quello che tu vedi

e 1000 volte ti allontana

Tra i tuoi e i miei occhi

quello che vedo

e 1000 volte mi allontana

Nella grotta i miei occhi

erano miei e tuoi

Di te i tuoi e miei

Così le lingue

 

Lo scrigno della gemma

è vuoto 

facciamo spazio

alla gemma che non c’è

facciamo spazio

apriamo al canto 

non alle voci

Gli angeli

che aspettano un cenno

non aspettano parola

 

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...