1:3 = 2:6

 

la rivoluzione, la notte

dita di Marco su pag. 39

Avventore solitario anche Marco
su 4 sedie ne occupa una soltanto,
legge Bonnefoy. Prima che l’altro
avventore solitario che occupa 1
sedia su quattro esca a fumare,
porge il libro alla pagina esatta
pag. 39, la rivoluzione, la notte.
Dice di un destino di fuoco e silenzi,
di qualcuno che brucia. Continuano
così, passandosi le pagine, in una vigilia
qualunque di un natale qualunque
gli avventori solitari che occupano
2 sedie e ne lasciano vuote 6

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...