Tutto qui

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

È tutto qui, vene strade arterie sentieri
capelli vento braccia rami occhi raggi
fiati autostrade meridiani e paralleli
poli estremi e oltre ghiacciai e deserti
fino a diventare aria e acqua, un fatto muto
un atlante che confonde e gira immobile.
Tu lo cammini spaesato e sicuro, un DNA
alieno, con la stessa grazia estatica a passi
lenti affondi il mare, indovini l’alfabeto
verde, la distesa che acceca, la luce nera
coordinate senza nomi o numeri, senza
indicazioni, un’eredità celeste che un dio
a dispetto del mondo deve averti rivelato

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Tutto qui

  1. yoklux ha detto:

    L’ha ribloggato su CONSERVIAMO LA POESIAe ha commentato:
    …è tutto nella poesia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...