Et noli oblivisci omnes retributiones eius

gattoneve

Sì sì i gatti stanno bene. Sono bianchissimi. I chicchi di melagrana te l’ho detto giorni fa, sono sempre rossi. Inseguo ancora l’odore del ragazzo in carrozzina con la neve coricata sul maglione. Fiori di cotone lino e gelsomino. Lo zio di Michele il pastore ricordi? dice che le pecore non obbedivano più e ognuna se ne andava per conto suo senza di lui non davano neanche il latte. All’uscita dall’ospedale di corsa dal gregge un fischio è bastato ed eccole tutte in una a seguirlo. I fiaschetti piccoli piccoli per i nipotini, la ricotta della zia, bianca bianchissima. La stessa che col siero arrivava a casa mia quando avevamo la febbre e quel bianco era più di un antibiotico. (Che ne sarà di tutte le pecore del mondo evoluto quando i vecchi se ne andranno).

Paolo padre di Sara dice che le campagne non sono tenute come si dovrebbe ecco perché gli ulivi si sono ammalati. Mangiamo sul tavolo di legno bianco dove Mitch è nato (gennaio corrente anno): le mettevano così, gambe aperte e braccia che altre donne tenevano, e si nasceva così, un due tre quattro e plaft, nato!

[Non sono il tuo tutor]

[Lo sforzo che hai fatto non è stato per me lo sforzo che hai fatto non è stato per me] La tua bocca saetta mitraglie / tagliato spazio appeso e mostruosi / pesci orfani di branche / all’epilogo che siamo/ i titoli di coda di chi era sposa / al cosmo, Adamo e Dio / invertebrata storia senza macchia / Dalla cura alla stanchezza / dalla promessa all’oblio / dall’estate al dopo / battesimo e cacciata / i baci che non dai / impiccati al calendario / di una misura stretta / ordinario tempo / mal riuscita festa].

Io e Ester abbiamo lo stesso braccialetto roselline rosse e un bel po’ di lune in mezzo. Seconda elementare, nome proprio di persona, genere femminile, numero singolare. Dai dai combattiamo facciamo la lotta! Mirko e Ester dopo le battaglie del giorno dormono con braccia che si legano.

[Profeta Osea, eccola l’anima nel deserto. Aspetto la voce che parli al mio cuore]

[Modo e modo di essere grandiosi, classici: raccogliere divani e televisori sul ciglio della strada insieme alle olive] [E i tarocchi le stelle le sentenze]

[Vorrei una parola ideogramma. Perfetta elegante inaccessibile] [Madre, col favore delle stelle] [Il bosco è intero nella sua parola] [L’estraneità tra ciò che siamo e ciò che diventiamo]. [Gli atti liberatori si limitano allo scatarro] [Tra le coppie c’è sempre un tripudio di pollici un gran da fare virtuale un silenzio].

Novoli, festa del fuoco, fòcara, gran falò per S. Antonio Abate. 25 metri. 20:15, 16 gennaio 2015. Dice il vecchio che affattura 90 mila fascine Questa gente che si accumula a che cosa. Penso che la gente sente quello che sento io. Quando si accende. Quando si accende…Pensavamo che morti i vecchi non si sarebbe più fatta, invece. E così sarà fino a che c’è vita.

[Come quando si correva da bambini per arrivare primi] [L’eterno grazie afono]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Et noli oblivisci omnes retributiones eius

  1. christiantito ha detto:

    Che bello! Ciao Ilaria. Grazie 🙂

  2. Stefano Guglielmin ha detto:

    ciao e complimenti. non sapevo né del blog né della tua prosa

  3. Antonio Devicienti ha detto:

    Signor Guglielmin, male, molto male! Scherzo, ovviamente e sono felice anch’io di questa visita, perché il blog e la scrittura di Ilaria meritano tutta l’attenzione possibile; per quanto mi riguarda resto sempre meravigliato ed ammirato dalla costruzione dei testi e dalla loro inventività.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...