Kairos

Tramontana e lidi adriatici vuoti
la più piccola già scuce parole adulte
portando acqua nel secchiello
la ciocca all’indietro come una donnina.
Piero Chiara e le sorti di Singapore
nel Carso scuro e fresco mentre le sartine
si affrettano a tornare dal funerale
occhi verdi tacchi incerti, misura di un mondo
perfetto riparato, tra segni imbastiture prove
ogni giorno un anno zero, né prima di qualcosa
né dopo, solo festa di rondini in via Palmieri
e il farmacista che annuncia il parcheggio
liberato per la macchina che da lì a poco
insieme al resto starà dove deve

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Kairos

  1. c’è tutto il mondo
    c’è tutto un mondo
    c’è una gran bella parte del mio mondo

  2. leragionidellacqua ha detto:

    abitare gli stessi luoghi, amarli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...