Tre volte

Si ferma al faro l’occhio
interroga le gocce al vetro
lo schianto sul catrame.
Il bimbo sonda il fondo della pozza
fino al ginocchio è felice per tre volte.
Meno certa la misura del futuro
le città da indovinare l’uomo in corsa
lo svanire di carrozze alla banchina

Questa voce è stata pubblicata in l'Immobile Afono. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...